Il Saylor Shills Bitcoin Over Gold di MicroStrategy cresce come comunità Crypto

Il Saylor Shills Bitcoin Over Gold di MicroStrategy cresce come comunità Crypto

admin 5. Oktober 2020

Il CEO di MicroStrategy Michael Saylor ritiene che il bitcoin sia un bene più difficile dell’oro e che sia meno soggetto a perdere valore a causa della pressione dell’offerta.

In un’intervista con Daniela Cambone di Stansberry Research, Saylor ha dichiarato che l’oro è semplicemente una merce la cui offerta può essere aumentata, a differenza del bitcoin.

Secondo Saylor, la sua recente decisione di trasferire 425 milioni di dollari delle riserve di liquidità della sua azienda in Bitcoin Evolution lo aiuta. Ha anche affermato che l’intervento della Federal Reserve nell’espansione dell’offerta monetaria nell’ultimo decennio ha scatenato i timori di una perdita di valore delle sue riserve in dollari nel tempo.

Oro contro Bitcoin: la posizione di Saylor

Saylor ha detto che l’oro agisce fondamentalmente come la merce che è. Questo, nelle sue parole, significa che se il prezzo dell’oro sale, aumenta anche l’incentivo per l’estrazione e la prospezione dell’oro, che porterà inevitabilmente ad un aumento dell’offerta di oro, con un conseguente calo del prezzo.

Il bitcoin, invece, ha una fornitura fissa – non importa quanto alto sia il suo prezzo, non c’è modo di creare più bitcoin di 21 milioni. Questo, secondo lui, rende il bitcoin „un bene più difficile dell’oro“. Secondo lui, questo è stato ciò che lo ha motivato a convertire il 75 per cento delle riserve della sua azienda da quello che aveva precedentemente definito „un cubetto di ghiaccio da 500 milioni di dollari che si scioglie“.

Bitcoin Newbies

L’altra premessa di Saylor per l’accumulo di bitcoin è che offre una quantità di liquidità senza precedenti rispetto a qualsiasi altro titolo tipicamente utilizzato nei mercati finanziari. A differenza dell’oro o del dollaro americano, ha detto, il bitcoin può essere liquidato in cambio di qualcos’altro in qualsiasi momento della giornata, tutto l’anno, in qualsiasi parte del mondo.

Il bitcoin ha anche attirato un altro nuovo investitore negli ultimi giorni. L’ex eurodeputato dell’UKIP Godfrey Bloom ha annunciato su Twitter di aver acquistato un po‘ di bitcoin per la prima volta, dicendo che aveva già un sacco di attività in oro e argento nel suo portafoglio. Bloom ha 70 anni e sta cercando di saperne di più su crypto.

Nel frattempo, Saylor di MicroStrategy ha rivelato che la decisione di diventare una bitcoin whale è stata accolta con favore all’interno dell’azienda, poiché i suoi dipendenti vedono nella bitcoin la punta di diamante di una nuova ondata digitale. Probabilmente non guasta il fatto che il bitcoin abbia superato la maggior parte delle altre attività fino ad oggi, tra cui l’oro e l’S&P 500.

Saylor ha detto che il suo interesse per il bitcoin è a lungo termine e non prevede quanto alto sarà il prezzo. Questo, ha detto, è perché non è interessato a comprare e vendere alla maniera di un day trader ma a comprare e tenere come Warren Buffett.